L’uomo è un sogno (Ita – Fr – Eng – Esp)

Voltolino Fontani, Guardando l’orizzonte

Si agita dentro di me un mare in tempesta.
Muovo le braccia sto per annegare
eppure risalgo e prendo aria.
Una nuvola gonfia di vento e pioggia
grigia come una montagna
s’innalza dalle onde e spegne la visione
di ogni possibile approdo.
E mentre cerco una via di salvezza
nel tronco galleggiante di un grande albero
carico di frutti rossi che un tempo ho colto
m’interrogo sul come mi trovi in alto mare
su come quell’albero sia giunto sino a me
e come quei frutti mi attendano ancora
se l’eco dei miei più intimi passi torna
dalla sabbia arida di un deserto
dal freddo pavimento della mia stanza
dalla cima di una colonna
su cui meditavo a gambe incrociate.
Con l’acqua ai polmoni capisco
che questo è il mio presente
che sto annegando sommerso
nella torba spugnosa del tempo
che tutto trasforma e decompone.
Che anche ogni essere umano
è un monumento innalzato sulla torba
in faccia all’immortale destino.


L’homme est un rêve

Une mer déchaînée s’agite en moi.
Je bouge mes bras, je suis sur le point de me noyer
pourtant je remonte et je prends l’air.
Un nuage gonflé de vent et de pluie,
gris comme une montagne,
s’élève des flots et éteint la vision
de tous les lieux d’atterrissage possibles.
Et pendant que je cherche un chemin de sauvetage
dans le tronc flottant d’un grand arbre
chargé de fruits rouges que j’ai cueillis une fois
je me demande comment je suis en haute mer
comment cet arbre est venu à moi
Et comment ces fruits m’attendent encore
si l’écho de mes pas les plus intimes revient
du sable aride d’un désert
du sol froid de ma chambre
du haut d’une colonne
sur laquelle je méditais les jambes croisées.
Avec l’eau dans les poumons je comprends
que ceci est mon présent
que je me noie submergé
dans la tourbe spongieuse du temps
que tout transforme et décompose.
Qu’aussi chaque être humain
est un monument élevé sur la tourbe
face au destin immortel.


The man is a dream

A raging sea stirs within me.
I move my arms, I’m about to drown
yet I go up and I take the air.
A swollen cloud of wind and rain,
gray as a mountain,
rises from the waves and extinguishes the vision
of all possible landing places.
And while I’m looking for a way to salvation
in the floating trunk of a tall tree
loaded with red fruits that I picked once
I wonder how I am on the high seas
how did this tree come to me
And how these fruits are still waiting for me
if the echo of my most intimate steps returns
from arid desert sand
from the cold floor of my room
from the top of a column
on which I meditated cross-legged.
With the water in the lungs I understand
that this is my present
that I drown submerged
in the spongy peat of time
that everything transforms and decomposes.
That also every human being
is a monument raised on the peat
in the face of immortal fate.


El hombre es un sueño

Un mar tormentoso se agita dentro de mí.
Muevo los brazos, estoy a punto de ahogarme
pero subo y tomo un poco de aire.
Una nube hinchada por el viento y la lluvia
gris como una montaña
se levanta de las olas y apaga la visión
de todos los posibles lugares de aterrizaje.
Y mientras busco un camino de salvación
en el tronco flotante de un gran árbol
cargado de frutos rojos que una vez recogí
Me pregunto cómo me encuentras en alta mar
sobre cómo ese árbol vino a mí
y como esos frutos aun me esperan
si vuelve el eco de mis pasos mas intimos
de la arena seca de un desierto
del frio piso de mi cuarto
desde lo alto de una columna
en el que medité con las piernas cruzadas.
Con agua en los pulmones entiendo
que este es mi presente
me estoy ahogando sumergido
en la turba esponjosa del tiempo
que todo se transforma y se descompone.
Que también todo ser humano
es un monumento levantado sobre la turba
ante el destino inmortal.

Pubblicità

43 pensieri su “L’uomo è un sogno (Ita – Fr – Eng – Esp)

  1. La part du rêve de l’homme provient de la Vie dans laquelle il est sans en partager complètement l’opinion mais en subissant ses réactions chimiques positives. Nous appartenons d’abord à un système surnaturel aux lois bien spécifiques produites indépendamment de notre volonté dominatrice qui sont basées sur la poursuite et non sur la fin comme l’homme incapable d’éternité.
    Je pense que nous sommes des repentants en culpabilisant plus de l’espèce que de ce que nous sommes réellement. …

    Piace a 2 people

    • Merci pour ton commentaire, toujours intéressant, cher Alain. Je pense, et pas seulement moi, que l’homme est en train de détruire le monde, parce qu’il veut tout soumettre à son intelligence, comme si tout n’appartenait qu’à lui.
      Tu as raison de dire que j’accuse l’espèce et non ce que nous sommes individuellement. Mais combien de choses chacun de nous utilise-t-il et jette-t-il sans même y penser?

      Piace a 1 persona

  2. Vero. E’ un sogno quando guarda dentro di sé, così come quando guarda verso il mondo esterno, come ricordava giustamente Goethe in quei famosi ‘Dolori’ del 1774…una serie di sogni accompagnati spesso da sgradevoli qui pro quo. Ciao Fratellone. Un abbraccio

    Piace a 1 persona

  3. Un’oppressione scritta in maniera magistrale ricca di fotografie che una ad una nella lettura si vedono in modo tangibile. Personalmente mi sono sentita immersa in questi versi e non è la prima volta che mi accade con le tue poesie e credo di avertelo già detto tempo addietro. Buona serata grande poeta 🥀🥀🥀

    Piace a 2 people

    • Cara Giusy🌹 , sì me lo hai detto altre volte e questo mi fa molto piacere, perché vuol dire che il mio scrivere parole che suscitino immagini e le colmino di colori e di sentimenti, non è una fatica inutile.
      Sapere che il lettore riesce a ricreare in sé, con la sua sensibilità, quelle atmosfere che vivono in me dà un senso al mio scrivere.
      Le mie poesie, ma questo lo sai già proprio in virtù della tua sensibilità, non sono uno sfogo personale, ma una ricerca pari a quella che un pittore vive nel dipingere uno qualsiasi dei suoi quadri.
      Grazie infinite della tua attenzione e della stima che mi manifesti🙏. Sei riuscita fino ad adesso a farmi credere poeta. Prima o poi mi farai credere un grande poeta🤗🙏

      "Mi piace"

  4. Ciao Marcello🍀
    Certo che le tue poesie non sono per tutti, entrare dentro le tue emozioni a volte è un pò faticoso districarsi ed uscirne… Quando credi di stare per annegare e il respiro pare ti manchi , riesci lo stesso a vedere la riva perchè sei presente a te stesso e ogni uomo, ogni persona finchè ha coscienza della sua esistenza non sarà mai nulla, ma sarà chi riesce a scrivere come fai tu, a dare emozioni e la poesia entra in testa e scorre nelle vene e trasmette un pò di pessimismo, ma tante verità… Dico ch’è bella e me la rileggo come faccio sempre con le tue poesie… Giorno sereno e ricco di estro… 👍🏻🥰🙋🏻‍♀️

    Piace a 2 people

    • Cara Desirè🌹 , ho appena terminato di ringraziarti per il tuo emozionante commento alla poesia “Farfalle senza ali”, ed ecco che torno a ringraziarti per quest’altro gioiello che mi doni.
      So bene che le mie poesie non sono per tutti. E quando lettori sensibili come te, entrano nelle atmosfere dei miei versi, allora sono contento che non siano per tutti, perché ciò significa che hanno quelle qualità che solo lettori attenti possono apprezzare.
      Sai meglio di me che le poesie, quelle degne di chiamarsi tali, non possono essere lette come una filastrocca, dolorosa o meno rivolta ad adulti. Sono poesie che vanno rilette sino a potersi lasciar trasportare dal flusso dei sentimenti e delle sensazioni suscitati dalle parole. Ed è proprio quello che fai tu. Perciò non posso che ringraziarti dell’attenzione che riservi ai miei versi e dei tuoi commenti così vivi di umanità🙏🌹💙😘. Ti auguro ancora una volta, una splendida serata🌹🌹🌹🌹

      Piace a 1 persona

      • Grazie Marcello…
        Avessi tempo potrei scrivere di più e commentare tutti i tuoi lavori… Scrivo ma lo faccio in tempi stretti perché mio marito non sa che sto sul Social e ho un blog. A me piace leggere e capire, si fa presto a dire ” che meraviglia ” e finisce lì… Bisogna entrare dalla finestra e uscire dall’entrata principale…Leggere un lavoro strutturato ha la magia di farti capire ciò che cela ogni verso, ogni parola ha il suo senso e poterci passeggiare dentro a piedi nudi è come entrare nell’Anima di chi scrive e si dovrebbe fare solo così . Buona serata, ciao Marcello !🥰🙏🍀

        Piace a 1 persona

      • Ecco vedi, cara Desirè 🌹 ? Le tue parole mi hanno permesso di entrare per un attimo nel tuo animo, nel tuo di vivere, ma soprattutto nel tuo pensare. Pazienza se hai poco tempo (pazienza lo dico per me), ma quel poco tempo che hai lo colmi di grandi e vasti pensieri. Sii contenta della tua sensibilità che ti fa vivere libera a dispetto della realtà. Ciao, Desirè 🥰 Buona serata 🙏🌹💙

        Piace a 1 persona

  5. Very well written,dear!!Really ,every human being is raised monument on the peat for the face of immortal fate but human being is not immortal.love this poem.I say often life is short for crying ,so,we all should live always happy and love for all humans and enjoy every moments of our life.Am I right,dear Marcello!!Plz reply❣️🙏❣️

    Piace a 1 persona

  6. Immagini angosciose si evincono da questi versi: una distonia interiore, egregiamente verseggiata, ma allo stesso tempo i versi ci raccontano che la precarietà della vita a cui siamo soggetti noi esseri umani, varia con l’andare del tempo e, quindi, non bisogna abbandonare la fiducia in un domani in risalita, anche se veniamo da periodi altamente travagliati. Bellissima lirica che immedesima alla lettura. Buona giornata Marcello!😘🥀

    Piace a 2 people

  7. Pingback: L’uomo è un sogno (Ita – Fr – Eng – Esp) – Antonella Lallo

  8. Bellissima, evocativa…
    Siamo di passaggio e questo ci fa invischiare nella torba, ma c’è sempre quel rosso, quel rosso che spesso è presente nei tuoi versi, un passato e un presente, un gancio verso la vita, l’amore e la passione.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.