Influencer

Influencer dal web

Crediamo di conoscere la natura quando l’alba ci commuove e il tramonto ci fa sognare o quando la donna al nostro fianco ci fissa con i suoi occhi intensi e c’invita a baciarla. Ma la dimentichiamo non appena ci accecano i raggi del sole, le tenebre della notte.
Ci guardiamo intorno, vediamo la sagoma della nostra donna e non vediamo i suoi occhi né il piccolo fiore azzurro che spalanca la sua corolla con la caparbia di un gigante che distende le braccia per afferrare il sole.
Il vento disturba lo scopo dei nostri gesti, la pioggia dilava ogni sentimento, gli spazi aperti ci appaiono vuoti, le strade affollate suscitano il nostro entusiasmo. Le facciate dei palazzi si mostrano come romantiche fantasie umane, e guardiamo luci e colori delle vetrine, dove scoviamo gli oggetti anche i più minuti. Ma non vediamo quel piccolo insetto che cerca la vita in un’aiuola asfittica.
Abbiamo bisogno che qualcuno del mestiere ci faccia vedere come e cosa bisogna guardare, come amare, come vestirci, dove andare. Per guardare la natura abbiamo bisogno di colui che riprende al rallentatore la vita di quei piccoli esseri. Allora capiamo guardando sullo schermo l’immagine dell’ insetto che si arrampica lento sullo stelo, adesso enorme come un tronco gonfio di linfa, del fiore che sgroviglia i petali lentamente dal verde dei sepali e mostra il suo splendore come una donna radiosa che alza le coperte e scende dal letto mentre ceniamo o parliamo con chi ci sta accanto o al cellulare o semplicemente pensiamo ad altro.
Abbiamo bisogno dell’influencer per capire, vivere e amare, per sentire che il mondo esiste e noi nel mondo.

33 pensieri su “Influencer

  1. Io sto remando controcorrente da un bel po’ di tempo. Più aumentano gil influencer e meno mi faccio influenzare. Non me ne vanto, è stato un processo spontaneo, mi viene da dire automatico, le scelte sono funzionali ai miei gusti, ai miei bisogni e, ultimo ma non ultimo, al mio smilzo portafoglio.

    Piace a 3 people

  2. Anche io feci un post simile ai tempi, ormai stiamo lasciando le cose ” naturali” della vita alle spalle, ed è così, non ci si guarda più, non si apprezzano le cose, bisognerebbe davvero abbandonare il telefono e riscoprire il mondo che molti da troppo tempo non sanno più cosa sia ..

    Piace a 2 people

  3. Purtroppo, caro Marcello, non posso che unirmi a chi ha già commentato, con lo stesso sgomento cercando una ribellione…che poi, è solo “personalità”…
    Grazie per avermi pernesso di pensare e scuotermi dal torpore a cui anch’io a volte cado. Buona giornata, un caro saluto!

    Piace a 2 people

    • Grazie Shera 🌹 Mi auguro con tutto il cuore che tu abbia ragione. Ho visto i giovani del ’68 diventare capitani d’industria dimenticando i loro ideali giovanili. Insieme alla tua speranza ti abbraccio e ti auguro una buona serata!💙🌼💙

      "Mi piace"

      • Il ’68 Caro Marcello soprattutto per noi donne e negli anni a seguire, e per quelle grandi conquiste come il divorzio e l’aborto è stata una vera rivoluzione. Per il resto non posso che essere d’accordo cpn te: il profitto come input.
        La rai quando ci si mette è davvero una fonte culturale inestimabile e ti consiglio vivamente tutta la serie sulle donne o meglio le ragazze del Novecento scaglionate per anni.

        https://www.raiplay.it/programmi/leragazzedel68

        Abbraccio serotino🌻

        Piace a 1 persona

      • Grazie della segnalazione, Shera. Andrò a guardare. Ti confesso che mi avresti risposto così riguardo al ’68. Ma è tutto oro quello che luccica? i giovani del ’68 continuano a compiere femminicidi. Mi dispiace questa mia triste riflessione. Mi consolo ricambiando il tuo abbraccio.🌹🌹🌹

        "Mi piace"

      • Nooo infatti c’è pochissimo oro ma anche lper colpa delle donne perché i questi ‘masch’i sono anche frutto dell’educazione che ricevono in famiglia e naturalmente anche del livello culturale del Paese.
        Buona notte amico caro🌷❤

        Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.