Salici

La-poltrona

Dalla poltrona guardo alle pareti della mia stanza
i salici che ricadono enormemente verdi
di foglie fittamente intrecciate
che piovono verso il basso.
Ospitano nidi piccole uova grilli farfalle
un esile serpente attorcigliato a un frutto rosso.
In quella pace posa anche il mio cuore.
Il rumore di onde che si frangono ai piedi degli alberi
culla la mia stanza come una barca legata al molo
in attesa di prendere il largo.
Il mio cervello in balia del rotondo movimento
vaga tra le foglie come gli uccelli
che cantano sui rami invisibili
e gonfia al vento
la sua vela lacera e si lascia andare.
Ad un tratto tra i salici vedo il cielo notturno
e la linea delle montagne all’orizzonte
adorno di mille stelle.
Ma è questo davvero
quel che vedo dalla mia poltrona?
O vedere è sognare forme invisibili
oltre il muro della solitudine?
E sognandole sorridere del nulla,
come se fossi stato baciato dalla Verità?

 

 

22 pensieri su “Salici

  1. I poeti sanno viaggiare oltre…oltre loro stessi, perchè la loro è un’anima poliedrica, come contenerla?
    “…Ospitano nidi piccole uova grilli farfalle/un esile serpente attorcigliato a un frutto rosso….” in questi versi, per un attimo, ho visto l’Eden con il suo frutto proibito…

    Piace a 1 persona

    • Ecco, Paola. Su questa poesia ho ricevuto tanti commenti (soprattutto su facebook, dove qualcuno mi ha fatto osservare che sui salici non ci sono frutti rossi).Ma nessuno è arrivato a comprendere che il salice è un luogo idealizzato. Tu sei la sola ad essere riuscita a penetrare nel vero senso di questi versi, dando al salice il ruolo che gli appartiene: l’Eden con il serpente e il frutto rosso. Grazie infinite per la tua, da me più volte sperimentata, sensibilità 🙏🙏🧡🧡

      Piace a 1 persona

    • Gentilissimi di Musicaeanima, vi ringrazio d’avermi inserito nell’elenco Awards dei Top Aprile 2020. So bene quali sono le regole che stanno alla base di questo riconoscimento. Già negli anni passati sono stato nominato da altri blogger altrettanto gentili. Ma io purtroppo sono sempre stato refrattario a qualunque regola . Mi spiace dunque di non poter adempiere a quanto la mia nomina m’imporrebbe. Tuttavia, poiché fra i Top 10 vedo incluso il blog “Alessandria.today” in esso troverete le risposte alle domande previste dall’Awards, basta seguire questo link:
      https://alessandria.today/2018/12/15/intervista-al-poeta-e-scrittore-marcello-comitini/
      Mi scuso per la mia ritrosia e vi abbraccio.

      "Mi piace"

  2. Pingback: MARCELLO COMITINI – SALICI – Letture/Lecturas

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.