Le mani

Man Ray Mani

Mann Ray, Le mani, 1925

Il giorno raggrinzito
da una notte al buio
distende le sue braccia
lungo strade e strade
dove passano uomini
(nessuno resta immobile)
uomini che vivono
nel segno della pace
uomini che dimenticano
gli uomini che muoiono
di fame o d’una guerra
(lontane per fortuna).

S’alzano di buon’ora,
doccia e colazione.
Baciano i bambini,
escono per le strade,
profumano di pulito,
di sole e borotalco.
Anch’io bevo al mattino,
un caldo caffellatte
e prima d’andar via lavo le mie mani.
Le immergo, l’acqua scorre
chiara sempre più chiara
scompare nel lavabo.
Eccole le mie mani.
Sono fredde e bianche
pulite come marmo.

Le mie mani stringono
carezzano nascondono
attirano respingono
tracciano nell’aria
confini ben visibili.
Poi quando il giorno stanco
si chiude lentamente
e spegne le sue luci nella notte buia,
prima d’addormentarmi
ho cura di lavarle
perché non è accettabile
che le miserie umane
cacciate oltre i confini
tornino con i loro sogni
sporchino il sonno giusto
di uomini senza colpe.

L’alba che mi sorride
con il viso dolce
come una bambina
fra braccia che la amano,
tra sonno e veglia invita
a guardarmi intorno.
E all’improvviso grido: “È sangue!”
Le ho guardate
prima di addormentarmi.
Erano bianche e fredde
pulite come marmo.
Ora sporche di sangue
sono le mie mani!
Qualcuno – chi? – ho ucciso!
Qualcuno accanto a me,
– o forse era lontano? –
Mentre sognavo il cielo,
moriva col pugnale
acuto del silenzio.
Quando ho chiuso gli occhi
e l’ho dimenticato
lui moriva straziato
dall’indifferenza.

 

Annunci

11 pensieri su “Le mani

  1. Le nostre mani, sporche del sangue dell’indifferenza…non siamo coinvolti, perciò ci crediamo innocenti. Stupenda, dura, vera lirica, grazie di cuore, Marcello! Ti abbraccio. Luigi

    Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...