L’albero

Fotografiafestival

L’albero profondo e folto nell’estate
ci nascondeva il cielo che in eccesso
abbiamo immaginato azzurro.

Ora spoglio lo spazio irrompe tra i suoi rami.
Come uccelli impauriti ci buttiamo in volo
verso il cielo che ci nega.

E ripensiamo con malinconia
alla pienezza profonda di quell’albero.

 

12 pensieri su “L’albero

  1. mi sembra che l’albero abbia perso molte foglie anche nel periodo estivo perchè il cielo grigio ora si vede e i giovani si stanno preparando ad affrontare il cielo in modo diverso loro hanno spirito di adattamento siamo noi a essere più spaventati bella la tua poesia ciao

    Piace a 2 people

    • Grazie d’aver letto e commentato, interpretandola con sensibilità e acutezza.
      Sono contento che tu l’abbia gradita.
      Essendomi accorto tardi del tuo commento, nono far altro adesso che augurarti una felice notte, sperando che il pomeriggio sia stato anche per te radioso.

      "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.